Daniela Mingotti - Psicoanalista - Psicoterapeuta - Medico Chirurgo |
8
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-8,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Prestazioni

I colloqui iniziali prevedono sedute di consultazione a cui fa seguito un’eventuale proposta terapeutica.

Psicoanalisi e Psicoterapia a orientamento analitico
Consultazione individuale
Consultazione di coppia
Psicoterapia per adulti
Psicoterapia per adolescenti
Profilo

Nata a Milano nel 1967. Diploma di Maturità Classica. Laurea in Medicina e Chirurgia con voti pieni e lode presso l’Università`degli Studi di Milano.

Tecniche

“L’interpretazione del sogno è la via regia che porta alla conoscenza dell’inconscio nella vita psichica.”
S. Freud. L’Interpretazione dei Sogni.

Percorsi terapeutici

La Dottoressa Mingotti avendo una formazione come medico psichiatra e come psicoanalista può offrire sedute preliminari di consultazione per inquadrare la natura del disagio psichico ed individuare un adeguato percorso terapeutico.

Società
Psicoanalitica
Italiana

La Società Psicoanalitica Italiana è stata fondata a Teramo nel 1925 da Marco Levi Bianchini, libero Docente presso l’Università di Napoli, Direttore dell’Ospedale Psichiatrico di Teramo.
Nel 1932 la S.P.I. fu trasferita a Roma e riorganizzata da Edoardo Weiss che, nello stesso anno fondava la Rivista di Psicoanalisi, che è tuttora l’organo ufficiale della S.P.I. Edoardo Weiss, originario di Trieste, si trasferì a Vienna per frequentare la facoltà di medicina e mettersi in contatto con Freud, visto l’interesse che sentiva verso la neonata psicoanalisi. Dopo la laurea in medicina, la specializzazione in psichiatria e l’analisi personale effettuata con Paul Federn -allievo di Freud-, Weiss inizia a lavorare come psichiatra nel locale nosocomio e come psicoanalista nella sua pratica privata. Siamo agli albori della diffusione della Psicoanalisi in Italia.

Da allora, la Società Psicoanalitica Italiana, componente sia dell’International Psychoanalytical Association che della European Psychoanalytical Federation, ha portato avanti l’impegno dello sviluppo scientifico e culturale della psicoanalisi, della formazione di nuovi analisti, dell’offerta terapeutica per i pazienti.

International
Psychoanalytical
Association

L’International Psychoanalytical Association fu fondata nel 1910 nel corso del Congresso di Norimberga da Sigmund Freud e dai suoi allievi. Il primo presidente dell’IPA – la cui prima sede fu stabilita a Zurigo – fu Carl Gustav Jung, medico psichiatra svizzero.

Organo ufficiale dell’IPA è l’International Journal of Psychoanalysis, il cui primo numero è uscito nel 1920.

Fin dalle sue origini, l’IPA si è costituita come una associazione che comprende le società psicoanalitiche dei tre continenti, Nord America, Sud America ed Europa. In anni recenti, si sta portando avanti il progetto di creare un quarto polo, quello asiatico costituito dalle società psicoanalitiche di Cina, Giappone e India. Lo scopo principale dell’IPA e delle società società che la costituiscono è quello di assicurare il continuo sviluppo della psicoanalisi come teoria scientifica del funzionamento della mente umana, come terapia per i disturbi di origine psichica, come referente culturale.

Fin dalle origini, l’IPA è impegnata nella formazione dei futuri psicoanalisti, il cui training si basa rigorosamente su tre capisaldi: l’analisi personale, le supervisioni e i seminari teorici e clinici della durata di quattro anni. Solamente le società psicoanalitiche che seguono questa impostazione scientifica nella formazione dei nuovi psicoanalisti, vengono accettate come membri dell’IPA.

I maestri della psicoanalisi

Contatti

Contattateci utilizzando il canale che preferite, siamo a disposizione per qualsiasi richiesta o domanda.

Daniela Mingotti

Ha lavorato per 10 anni come psichiatra nei servizi psichiatrici pubblici, occupandosi di cura e prevenzione della malattia mentale grave e di disturbi di natura nevrotica.

Attualmente lavora a tempo pieno come psicoterapeuta e psicoanalista presso il proprio studio sito in Cantù.

Via Ariberto 9, 22063 Cantù (CO)

+39 347 4251190

info@studiodanielamingotti.com